Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati, pubblicità e funzionamento della piattaforma.

aggiungi chiudi
  • Borgo

Pietrarubbia, un antico castello

Luoghi di interesse

Il borgo e i monumenti

Il borgo di Pietrarubbia, in anni recenti è stato quasi completamente recuperato e ristrutturato dallo scultore Arnaldo Pomodoro, nato e cresciuto nel Montefeltro, che ha dato nuova vita all'intera zona, fondando proprio qui nel 1990 il T.A.M., una scuola sull'arte della lavorazione dei metalli.
Le opere degli studenti sono esposte in una collezione permanente all'interno delle sale del palazzo gentilizio.

Da visitare

Da visitare, la Chiesa di San Silvestro del XV secolo con altare marmoreo e il sole bronzeo dello scultore Arnaldo Pomodoro; il Palazzo del Vicario risalente al XV secolo, ora adibito a struttura ricettiva e il complesso monumentale di San Arduino, con la chiesa romanica, che sorge in posizione panoramica su una roccia scoscesa proprio di fronte al Castello di Pietrarubbia.

Pietrafagnana

Curioso e particolare è Pietrafagnana, uno spuntone roccioso che si trova nella strada per Carpegna.
La roccia assume la forma di un grosso dito; è una formazione naturale che in antichità sembra abbia ospitato un castello; di tale fortificazione non si hanno notizie certe ma in un documento storico viene citato un Signore di Pietrafagnana e nelle rocce son stati ritrovati dei fori nei quali si pensa siano stati infilati dei travi architettonici.
Il posto in ogni modo, è un punto panoramico molto suggestivo e senz'altro merita una visita.