Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati, pubblicità e funzionamento della piattaforma.

aggiungi chiudi
  • Borgo
  • Chiesa

Complesso di Sant'Arduino

Gran parte del fascino di questo complesso monumentale deriva dalla sua posizione panoramica, quasi sospeso su uno sperone di roccia di fronte al Castello di Pietrarubbia.
Di questo complesso rimane oggi una chiesa sconsacrata, un campanile malconcio e pochi edifici rustici in stato di abbandono.
La chiesa, di epoca romanica, è dedicata a Sant'Arduino da Rimini e probabilmente come il Castello di Pietrarubbia, faceva parte dei possedimenti del ducato di Urbino. La chiesa e l'attiguo abitato sono stati abbandonati da tempo e l'inutilizzo ha portato grossi danni alle strutture. Nel 1978, per porre fine alle incursioni vandaliche, si decise di eseguire alcuni lavori di pulitura all'interno della chiesa.
Proprio grazie a questi interventi, nella cripta sono stati riportati alla luce 65 scheletri ancora chiusi in sacchi di canapa e lino, con vesti cinquecentesche, che hanno evidenziato l'utilizzo della cripta come sepolcreto durante il XVI secolo. L'interno conservava varie decorazione pittoriche ora conservate al museo diocesano di Pennabilli.

In località Sant'Arduino sorge una fonte di acque minerali dalle virtù benefiche.

  • Borgo
  • Chiesa

Dettagli

Luogo

Sant'Arduino
61023 Pietrarubbia (PU)