Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati, pubblicità e funzionamento della piattaforma.

aggiungi chiudi
  • Rievocazione
  • Spettacolo

La Battaglia del Metauro

Periodo:
23-24/05/2015
concluso

Nell’anno 207 a.C., nella vallata del fiume Metauro, gli eserciti dei consoli Gaio Claudio Nerone e Marco Livio Salinatore diedero battaglia a quello di Asdrubale Barca, che si apprestava a riunirsi al fratello Annibale per fornire così i rinforzi necessari all’attacco finale e decisivo contro Roma.

Le forze dei due consoli riuscirono a sconfiggere Asdrubale e così a prevenire il ricongiungimento delle due formidabili armate cartaginesi, che avrebbe senza dubbio mutato il corso della Seconda Guerra Punica e della storia così come la conosciamo.

Per commemorare il 2222° anniversario della Battaglia del Metauro, il cui esito fu così tanto cruciale per le sorti del mondo antico, il Comune e la ProLoco di Montefelcino (PU), in collaborazione con Evropantiqva , Decima Legio e Colonia Iulia Fanestris, hanno deciso di organizzare un grande evento di Rievocazione Storica, che avrà luogo il 23-24 Maggio 2015 in località Sterpeti.

Programma

Sabato 23 maggio 2015

ore 10.00

Apertura della manifestazione e del mercatino artigianale

Inizio della visita guidata per le scuole presso gli accampamenti di Romani e Cartaginesi

ore 15:00

Apertura dei percorsi didattici negli accampamenti (a seguire sino a sera)

Presso l'accampamento romano:

▪ il castrum, accampamento fortificato degli eserciti di Roma;

Velites, Hastati, Principi, Triarii: le diverse componenti dell’esercito romano;

le bellezze di Roma: gioielli e cosmesi nella società romana;

la colorazione dei tessuti: uso delle piante tintorie e dei mordenti naturali;

esposizione di ceramica italiota a figure rosse

Presso l'accampamento cartaginese:

Celti, Ispanici, Liguri, Libofenici: storia e cultura delle diverse componenti dell’esercito punico;

forgia da campo: la lavorazione dei metalli nell’Età del Ferro;

la figura femminile nella società gallica: le donne a seguito degli eserciti;

la tessitura degli antichi: il ciclo della lana dalla filatura alla tessitura, con dimostrazioni di uso del telaio verticale e tavolette tessili;

ore 15:30

l’addestramento delle truppe

le spèirai dei Barcidi e i manipoli dei Romani

ore 16:00

le armi da tiro degli eserciti dell’antichità

lezioni di tiro con arco e frombola e dimostrazione della fusione di ghiande missile da frombola in piombo

ore 17:00

conferenza “La Battaglia del Metauro. Il contesto storico e l’approccio alle diverse teorie.”

a cura di Gioal Canestrelli e Giuseppe Cascarino

ore 21:15

la magnificenza dei Riti Funebri nell’antica Roma

a cura delle Colonia Iulia Fanestris

A seguire

duelli Rituali dei mercenari di Asdrubale

Domenica 24 maggio 2015

ore 10:00

apertura della manifestazione e del mercatino artigianale

inizio dei percorsi didattici negli accampamenti (a seguire sino a sera)

Presso l'accampamento romano:

il castrum, accampamento fortificato degli eserciti di Roma;

Velites, Hastati, Principi, Triarii: le diverse componenti dell’esercito romano;

le bellezze di Roma: gioielli e cosmesi nella società romana;

la colorazione dei tessuti: uso delle piante tintorie e dei mordenti naturali;

esposizione di ceramica italiota a figure rosse

Presso l'accampamento cartaginese:

Celti, Ispanici, Liguri, Libofenici: storia e cultura delle diverse componenti dell’esercito punico;

forgia da campo: la lavorazione dei metalli nell’Età del Ferro;

la figura femminile nella società gallica: le donne a seguito degli eserciti;

la tessitura degli antichi: il ciclo della lana dalla filatura alla tessitura, con dimostrazioni di uso del telaio verticale e tavolette tessili;

ore 15:00

le armi da tiro degli eserciti dell’antichità

lezioni di tiro con arco e frombola e dimostrazione della fusione di ghiande missile da frombola in piombo

ore 16:00

l'arrivo del console Nerone

ore 17:00

la Battaglia del Metauro

rievocazione della grande battaglia campale tra i romani e le truppe cartaginesi guidate da Asdrubale

  • Rievocazione
  • Spettacolo

Dettagli

Indirizzo

loc. Sterpeti
61030 Montefelcino (PU)

Periodo

Periodo:
sabato 23 - domenica 24 maggio 2015
23-24/05/2015

Programma

Sabato 23 maggio 2015

ore 10.00

Apertura della manifestazione e del mercatino artigianale

Inizio della visita guidata per le scuole presso gli accampamenti di Romani e Cartaginesi

ore 15:00

Apertura dei percorsi didattici negli accampamenti (a seguire sino a sera)

Presso l'accampamento romano:

▪ il castrum, accampamento fortificato degli eserciti di Roma;

Velites, Hastati, Principi, Triarii: le diverse componenti dell’esercito romano;

le bellezze di Roma: gioielli e cosmesi nella società romana;

la colorazione dei tessuti: uso delle piante tintorie e dei mordenti naturali;

esposizione di ceramica italiota a figure rosse

Presso l'accampamento cartaginese:

Celti, Ispanici, Liguri, Libofenici: storia e cultura delle diverse componenti dell’esercito punico;

forgia da campo: la lavorazione dei metalli nell’Età del Ferro;

la figura femminile nella società gallica: le donne a seguito degli eserciti;

la tessitura degli antichi: il ciclo della lana dalla filatura alla tessitura, con dimostrazioni di uso del telaio verticale e tavolette tessili;

ore 15:30

l’addestramento delle truppe

le spèirai dei Barcidi e i manipoli dei Romani

ore 16:00

le armi da tiro degli eserciti dell’antichità

lezioni di tiro con arco e frombola e dimostrazione della fusione di ghiande missile da frombola in piombo

ore 17:00

conferenza “La Battaglia del Metauro. Il contesto storico e l’approccio alle diverse teorie.”

a cura di Gioal Canestrelli e Giuseppe Cascarino

ore 21:15

la magnificenza dei Riti Funebri nell’antica Roma

a cura delle Colonia Iulia Fanestris

A seguire

duelli Rituali dei mercenari di Asdrubale

Domenica 24 maggio 2015

ore 10:00

apertura della manifestazione e del mercatino artigianale

inizio dei percorsi didattici negli accampamenti (a seguire sino a sera)

Presso l'accampamento romano:

il castrum, accampamento fortificato degli eserciti di Roma;

Velites, Hastati, Principi, Triarii: le diverse componenti dell’esercito romano;

le bellezze di Roma: gioielli e cosmesi nella società romana;

la colorazione dei tessuti: uso delle piante tintorie e dei mordenti naturali;

esposizione di ceramica italiota a figure rosse

Presso l'accampamento cartaginese:

Celti, Ispanici, Liguri, Libofenici: storia e cultura delle diverse componenti dell’esercito punico;

forgia da campo: la lavorazione dei metalli nell’Età del Ferro;

la figura femminile nella società gallica: le donne a seguito degli eserciti;

la tessitura degli antichi: il ciclo della lana dalla filatura alla tessitura, con dimostrazioni di uso del telaio verticale e tavolette tessili;

ore 15:00

le armi da tiro degli eserciti dell’antichità

lezioni di tiro con arco e frombola e dimostrazione della fusione di ghiande missile da frombola in piombo

ore 16:00

l'arrivo del console Nerone

ore 17:00

la Battaglia del Metauro

rievocazione della grande battaglia campale tra i romani e le truppe cartaginesi guidate da Asdrubale

Ingresso

Prezzario:
prezzo:
gratis
gratis