Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati, pubblicità e funzionamento della piattaforma.

aggiungi chiudi
  • Concerto

Concerto per un pianoforte

Periodo:
17/05/2015 ore 18:00
concluso

Concerto per un Pianoforte.
E che Pianoforte!

Un Bechstein del 1945 uscito dalla casa di produzione di Berlino il I° maggio dello stesso anno.
La C.Bechstein è storica azienda tedesca fondata nel 1853 a Berlino e fornitore della corte del re di Prussia. Attualmente la Bechstein è il più grande costruttore europeo di pianoforti verticali e a coda. Grazie alla qualità del suono e all’eleganza delle forme i pianoforti Bechstein vengono usati nelle grandi sale per concerti e nei maggiori studi di registrazione .
Non è una sala molto ampia, quella del Palazzo Mediceo di San Leo in cui la tastiera del suddetto piano prenderà vita diffondendo note dal suono perfetto, ma comunque uno spazio in grado di ospitare le oltre cento persone che rimarranno rapite dalle esecuzioni di brani di Mozart, Beethoven, e su tutti, Chopin il compositore maggiormente amato dal suo proprietario.

Questo pianoforte ha una sua storia, un lungo percorso di vita condiviso accanto all’uomo che lo ha a lungo suonato. Uomo e padre amatissimo, Severino Schiff, nato in Friuli nel 1913 e di origine austriaca. Colpito da cecità fin da bambino sviluppò un autentico talento per la musica e ben presto si diplomò in pianoforte; accanto a questa passione portò avanti quella per gli studi divenendo plurilaureato e dedicandosi all’insegnamento della filosofia.
Il Prof. Schiff acquistò il pianoforte negli anni ’60 da Arturo Benedetti Michelangeli, uno dei più grandi pianisti italiani e da allora non se ne separò mai, nemmeno quando si trasferì nella tranquilla e bellissima Verucchio, anzi….in luogo così appartato potè suonare anche durante la notte, momento ideale per dedicarsi al suo compositore preferito: Chopin del quale amava in particolare, eseguire un notturno.

Alla morte del padre, la Signora Laura Schiff, in seguito a contatti col Maestro Anacleto Gambarara Presidente del Distretto della Musica Valmarecchia e Scuola Comunale della Musica di Pietracuta di San Leo, manifestò l’intenzione di metterlo a disposizione di tutti coloro che ne avrebbero potuto far rivivere il suono e il fascino di vissuto e prezioso strumento.

Con queste premesse il luogo più adatto è risultato la sala del Teatro di San Leo, all’interno del Palazzo Mediceo e dopo opportuno restauro il C. Bechstein è tornato all’originale splendore.
Attendiamo quindi melomani e non all’appuntamento con la musica e le note di questo strumento che per tanta parte della sua vita ha dialogato con una persona forte, tenace e allo stesso tempo dolcissima che ha infuso alla propria figlia l’amore per la musica e il rispetto per i veri valori della vita.

Domenica 17 Maggio 2015, ore 18,00 Palazzo Mediceo Ingresso Libero

In esecuzione brani di:
W.A. Mozart: Sonata per violino e pianoforte KV 301
L.V.Beethoven: Sonata per violino e pianoforte op.24 n. 5 “ La Primavera”
F. Chopin. Valzer op. 34 n.2
F. Chopin: Polacca op. 53 “Eroica”

Pianoforte: Cristian Menghi, Violino: Alice Miniutti

L’Amministrazione di San Leo ringrazia vivamente la Signora Laura Schiff per l’opportunità data al Comune di poter disporre di un siffatto nobile strumento che verrà suonato anche in altri concerti,come quelli, attesissimi, del San Leo Festival e durante i vari eventi musicali nel corso dell’anno.

Ricordiamo a tutti coloro che vorranno intervenire, che i ristoratori del luogo saranno ad attenderli con le loro rinomate specialità.

  • Concerto
  • Musica

Dettagli

Indirizzo

Palazzo Mediceo
47865 San Leo (RN)

Periodo

Periodo:
domenica 17 maggio 2015 ore 18:00
17/05/2015 ore 18:00

Ingresso

Prezzario:
prezzo:
gratis
gratis