Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati, pubblicità e funzionamento della piattaforma.

aggiungi chiudi
  • Evento culturale

A Borgo Pace premiate le fiabe “a km zero” che raccontano “Un Territorio da Fiaba”

Periodo:
10/10/2015 ore 16:00
concluso

Sul palco di Borgo Pace i piccoli scrittori delle scuole medie inferiori di tutta la Regione Marche, sono pronti ad essere premiati nella giornata conclusiva del terzo concorso letterario “Un Territorio da Fiaba”.
Indetto dal Comune di Borgo Pace, con la fondamentale collaborazione dell’Assemblea Legislativa delle Marche. Il concorso si propone di promuovere la conoscenza dell’Alta Valle del Metauro, culla da sempre di storie e leggende, di cantastorie e fiabe, e favorire gli scambi culturali all’interno di tutto il territorio regionale. Vista la brillante riuscita del concorso nelle sue precedenti edizioni, il concorso indetto per le scuole medie inferiori della Regione Marche, ha voluto quest’anno proporre una tematica legata alla cultura e tradizione della nostra Regione .
La tematica di questa terza edizione del concorso è “C’era una volta un contadino” - spiega Romina Pierantoni, sindaco di Borgo Pace -. Si è scelto di valorizzare questo personaggio, descritto e raccontato da sempre nelle fiabe popolari marchigiane, perché questa professione fa parte della nostra tradizione e riveste tuttora un ruolo fondamentale per il nostro territorio.. Pertanto nella narrazione della fiaba, pur nel rispetto della struttura classica, si dovrà tener conto di questi prodotti tipici dell’Alta Valle del Metauro: la Patata Rossa e lo Zafferano di Borgo Pace, la Goletta di Mercatello sul Metauro, il Vino Santo di Sant’Angelo in Vado, il Tartufo della Valle del Metauro, le Lumache di Urbania, le Rane di Fermignano e la Casciotta d’Urbino. A far da sfondo saranno lo scenario e l’ambientazione dell’Alta Valle del Metauro.

Spazio allora a fiabe innovative, curiose e “a km zero”: si potrà parlare dei piatti tipici della tradizione contadina come ad esempio: gli gnocchi con il sugo d’anatra, la coratella d’agnello, i crostini con la goletta, le tagliatelle al tartufo, i cantucci con il vino santo, il pane con la casciotta e via di seguito.

Se è vero che siamo ciò che mangiamo -continua il sindaco- il ricordo e la memoria dei cibi tradizionali ci aiuta nella scoperta della nostra storia e della nostra cultura che passa anche attraverso i frutti della terra e del suo lavoro.

Tale iniziativa è avvalorata dalla presenza di Renata Gostoli, scrittrice, illustratrice ed animatrice di libri per bambini, la quale è promotrice e direttrice del Concorso in oggetto.
Saranno presenti alla cerimonia di premiazione anche la Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Pesaro la Dott.ssa Marcella Tinazzi e il Vice Presidente dell’Assemblea Legislativa delle Marche, il Dott. Renato Claudio Minardi.

La cerimonia di premiazione che si svolgerà a partire dalle ore 16.00 nella Sala SPAZIO METAURO di Borgo Pace (PU) prevede la premiazione delle tre fiabe vincitrici, l’assegnazione dei premi speciali, la presentazione della Raccolta di fiabe “C’era una volta un Contadino”, un volume che raccoglie tutte le fiabe che hanno partecipato a questa terza edizione, realizzata con la preziosa collaborazione dell’Assemblea Legislativa delle Marche ed infine la lettura della fiaba vincitrice curata dal Sistema Bibliotecario Alto Metauro. Inoltre verranno allestiti pannelli espositivi con i lavori ed i disegni realizzati da tutte le scuole.

  • Evento culturale
  • Bambini

Dettagli

Indirizzo

Spazio Metauro, Via Talmone
61040 Borgo Pace (PU)

Periodo

Periodo:
sabato 10 ottobre 2015 ore 16:00
10/10/2015 ore 16:00