Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati, pubblicità e funzionamento della piattaforma.

aggiungi chiudi
  • Evento culturale

La strada per Pesaro. Pesaresi d'adozione

Periodo:
24/11/2015 ore 21:00
concluso

Martedì 24 novembre, alle ore 21, al Teatro Sperimentale di Pesaro si alza il sipario sul primo appuntamento de LA STRADA PER PESARO. PESARESI D'ADOZIONE, rassegna di incontri – organizzata dal Comune di Pesaro, Presidenza del Consiglio e Assessorato alla Bellezza, in collaborazione con Amat e Provincia di Pesaro e Urbino - dedicata ai “forestieri” di ieri e di oggi. Donne e uomini venuti da fuori e che per scelta o per destino, per breve o lungo tempo, sono diventati cittadini di Pesaro.
Personalità affascinanti, complesse e carismatiche che hanno lasciato una forte impronta del loro pensiero e della loro opera. E, spesso, una visione nuova e inedita della nostra città”.
Letture, materiali iconografici, interventi critici, testimonianze, mostre, spettacoli e perfomance, contribuiranno, di volta in volta, a raccontare le loro storie.

Il poeta, scrittore e drammaturgo NINO PEDRETTI è il protagonista di questo primo appuntamento. A tracciare il RITRATTO di Nino Pedretti saranno le letture di Pier Paolo Paolizzi, Tommaso Cocon, Marco Corsucci e Lucia Leonardi (su testi e ricerca iconografica a cura Lucia Ferrati) e gli interventi degli studiosi Enrico Capodaglio e Tiziana Mattioli. L'attore Silvio Castiglioni sarà quindi lo straordinario interprete dello spettacolo L'uomo è un animale feroce, tratto dai testi di Nino Predretti. Il monologo godrà dell’accompagnamento delle musiche dal vivo di Paolo Pedretti e Stefano Dionigi. Sarà presente alla serata l'editore Raffaeli di Rimini.

Che cosa hanno in comune intellettuali, poeti e scrittori come Torquato Tasso, Giovan Battista Passeri, Giuseppe Picciola, Clarice Tartufari, Dino Garrone, Nino Pedretti, Enzio Cetrangolo, Roberto Dionigi, attori come Annibale e Ave Ninchi, partigiani come Lea e Sparta Trivella, politici come Ernesto Nathan e Marcello Stefanini, nobildonne come Lucrezia Borgia e Costanza Monti, musicisti come Carlo Pedrotti, Pietro Mascagni, Riccardo Zandonai, Amilcare Zanella, Mario Del Monaco e Luciano Pavarotti, regnanti come Carolina di Brunswick, artisti come i pittori di Villa Imperiale (Raffaellino del Colle, Dosso Dossi, Agnolo Bronzino, Francesco Menzocchi), o quelli convenuti alla scuola di Giannandrea Lazzarini, e ancora Federico Barocci, Nino Caffè e lo scultore Loreno Sguanci, tipografi come Annesio Nobili, naturalisti come Aldo J. B. Brilli-Catttarini, sportivi come Riccardo Brusi, religiosi come Giuseppe Bocci e Gianfranco Chiti, testimoni della deportazione nazista come Irene Kriwcenko, ceramisti come Filippo Antonio Callegari, architetti come Filippo Terzi, medici come Cesare Lombroso?
Sono tutti “PESARESI D'ADOZIONE”.

  • Evento culturale

Dettagli

Indirizzo

Teatro Sperimentale
61121 Pesaro (PU)

Periodo

Periodo:
martedì 24 novembre 2015 ore 21:00
24/11/2015 ore 21:00

Partecipazione

Prezzario:
prezzo:
3,00
3,00