Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati, pubblicità e funzionamento della piattaforma.

aggiungi chiudi
  • Evento culturale

Urbino e le Città del Libro Festival

Periodo:
16-19/06/2016
concluso

Quattro giorni di incontri, spettacoli, workshop, laboratori per bambini e musica.
Quattro giorni di festa per il libro e la lettura.
Oltre trenta ospiti tra scrittori, critici, giornalisti, musicisti, fumettisti e attori.
Tutto questo sarà la III edizione di Urbino e le Città del Libro, a Urbino dal 16 al 19 giugno.

Il festival sarà inaugurato giovedì 16 giugno da un incontro con il celebre critico Goffredo Fofi e con il Premio Campiello Giorgio Fontana. Nel corso della serata ci sarà la presentazione dell’ultimo romanzo di Elena Stancanelli, finalista del Premio Strega, con il romanzo La femmina nuda edito da La Nave di Teseo, la nuova casa editrice di Elisabetta Sgarbi.

Il giorno successivo, venerdì 17, l’ISIA aprirà le porte per ospitare un workshop sulla scrittura per l’infanzia tenuto da Nadia Terranova, autrice di libri per bambini e scrittrice (Premio Bagutta Opera Prima con Gli anni al contrario edito da Einaudi Stile Libero). Il pomeriggio verrà dedicato al fumetto, alla graphic novel, all’illustrazione, nel segno della ben nota tradizione urbinate: ospite Davide Reviati, autore del recente Sputa tra volte per Coconino Press. Verrà poi presentato Viva Valentina!, volume celebrativo del leggendario personaggio di Crepax: ci saranno la curatrice del volume e il fumettista Adriano De Vincentiis. In serata si terranno letture da Trilobiti, raccolta di racconti di Breece D’J Pancake, divenuta ormai di culto, con la traduttrice Cristiana Mennella e la scrittrice Rossella Milone, nell’insolita location di un giardino privato tra i vicoli della città (Palazzo Santini).

Anche i più piccoli avranno momenti tutti per loro, sabato e domenica mattina, con laboratori alla Biblioteca Lilliput. Nel contempo, al Circolo Cittadino, Colazione con i giornali, rassegna stampa delle pagine culturali curata dal direttore del settimanale Pagina99, Emanuele Bevilacqua, e dalla giornalista Maria Teresa Carbone. Seguiranno altri approfondimenti sull’informazione culturale con blogger (Laura Ganzetti) e docenti universitari (Lella Mazzoli, Roberto Danese e Giovanni Boccia Artieri).

Sabato 18 si terrà il secondo workshop all’ISIA, dedicato a tutti coloro che desiderano conoscere da vicino quali figure professionali ci siano dietro ogni pagina di un libro. La docente sarà Milena Scaramucci, editor e redattrice editoriale.

Nella giornata di sabato il Liceo Artistico ‘Scuola del Libro’ di Urbino presenterà l’ultima edizione d’arte prodotta dall’Istituto, La Brombolona, illustrata da diciotto incisioni originali di Mario Gambedotti. Poi sarà la volta di Elisabetta Pierini e Cesare Sinatti che racconteranno la loro recente vittoria al Premio Italo Calvino. Nel corso della giornata presenteranno i propri romanzi Matteo Cellini (Premio Campiello Opera Prima); Beatrice Masini (traduttrice per l’Italia di Harry Potter e direttrice della narrativa italiana di Bompiani), Elena Varvello (scrittrice e docente di scrittura creativa alla Scuola Holden di Torino) e Laura Pugno (Direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Madrid). La serata si concluderà al Teatro Sanzio con un reading dell’attore Vinicio Marchioni da un racconto di Julio Cortazar dedicato agli ultimi giorni di vita di Charlie Parker (L’inseguitore, edizioni Sur) e con un concerto a tema del trio jazz Simone La Maida “Give’n’Take”.

Domenica mattina, dopo la lettura dei giornali, la scrittrice e giornalista Concita De Gregorio presenterà il suo ultimo libro Cosa pensano le ragazze (Einaudi Stile Libero). Nel pomeriggio i lettori incontreranno Giordano Meacci, finalista al Premio Strega con Il cinghiale che uccise Liberty Valance (Minimum fax). Antonio Pascale terrà una conferenza-spettacolo, Che si dice sull’Amore, accompagnato dalle musiche di Riccardo Sinigallia. Quindi grande appuntamento al Teatro Sanzio con Omaggio a Paolo Volponi, un reading di Fabrizio Gifuni pensato appositamente per questa occasione. Il festival si concluderà, sempre al Sanzio, con un concerto di Calcutta, il cantautore rivelazione dell’anno.

Urbino e le Città del Libro è curato dall’Associazione Culturale Pratica, con il Patrocinio e contributo del Comune di Urbino e con il Patrocinio dell’Università degli Studi Carlo Bo.
L’iniziativa è stata resa possibile dalla partecipazione dell’ISIA di Urbino, del GAL Montefeltro Sviluppo e dell’Amministrazione del Legato Albani.
Sostengono l’edizione Giusto Gostoli, Montefeltro Libri, BCC Metauro, Morello Austera e Prometeo Urbino. Collaborano il Liceo Artistico ‘Scuola del Libro’ di Urbino, il festival La grande invasione di Ivrea, Opera, il Circolo Culturale Cittadino, AMAT, l’associazione universitaria agorà e l’Urbino Jazz Club. Il settimanale Pagina99 è media partner del festival.

Tutti gli eventi sono a partecipazione libera, fatta eccezione per il concerto di Calcutta (biglietti 10€/8€, prevendite presso le biglietterie AMAT e su www.vivaticket.it). Per i workshop è necessario iscriversi a info@urbinocittalibro.it.

  • Evento culturale
  • Spettacolo

Dettagli

Luogo

61029 Urbino (PU)

Periodo

Periodo:
giovedì 16 - domenica 19 giugno 2016
16-19/06/2016