Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati, pubblicità e funzionamento della piattaforma.

aggiungi chiudi
  • Sagra

Pasquetta tra enogastronomia e cultura: a San Lorenzo in Campo torna la Sagra del Castagnolo

Periodo:
lunedì 17 aprile 2017
concluso

Storia, passione, tradizione: San Lorenzo in Campo ospita il lunedì di Pasqua (17 aprile) la Sagra del Castagnolo, una delle più antiche delle Marche, giunta alla 62esima edizione. Ad organizzarla, come sempre, la Pro Loco laurentina, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e dell’Unpli Marche. Semplici ma vincenti gli ingredienti, i profumi della tavola che si mescolano con la bellezza di un paese ricco di storia, arte e cultura: l’ideale per trascorrere il giorno di Pasquetta.
Dal lontano 1955 le donne di San Lorenzo in Campo preparano con lo stesso amore e cura i castagnoli per celebrare la Pasqua. Il castagnolo è stato inserito tra i prodotti tipici regionali delle Marche nella sua variante al farro tipicamente laurentina. Il castagnolo al farro inoltre è stato il primo prodotto a dotarsi della denominazione “De.C.O” – Denominazione Comunale di Origine. Sarà possibile degustarlo negli stand gastronomici della Pro Loco.
Già dalla mattina, apriranno anche gli stand dei vari espositori. E alle 10, in piazza, la colazione del contadino a base di prodotti locali come la crescia di Pasqua. Un’idea nata per riscoprire tradizioni e valorizzare le tipicità locali.
Nel pomeriggio spazio per le attività per bambini, con giochi, laboratori e animazione, e alla musica con il concerto del gruppo “Fabrizio e Gli Accademia”. Tra le novità, la maxi tombola; in palio come primo premio un meraviglioso forno a legna.
Enogastronomia, tradizioni, divertimento, ma anche cultura, con la possibilità di visitare musei, teatro e chiese.

San Lorenzo in Campo

San Lorenzo in Campo, in provincia di Pesaro e Urbino, permette al turista un tour suggestivo tra storia, cultura, arte, enogastronomia e natura. Da visitare le numerose chiese, tra cui l’Abbazia Benedettina, fra i più bei monumenti romanico-gotici esistenti nelle Marche, i musei, quello Archeologico del territorio di Suasa e delle Terre Marchigiane, il teatro “Mario Tiberini” e l’affascinante centro storico.

“Una sagra alla quale teniamo molto come tutti i laurentini - spiega il presidente della Pro Loco Marco Fontana – perché storica e capace di valorizzare le nostre tipicità, come il castagnolo, e promuovere il paese e le sue bellezze. Una vetrina importante per il territorio, una festa che attira ogni anno tanti visitatori perché propone enogastronomia di qualità, divertimento e cultura. L’ideale per trascorrere la giornata di Pasquetta”.

L’ingresso è libero.

Alle 21 ci si trasferirà al teatro “Mario Tiberini” per lo spettacolo “La biblioteca. Storie di libri, librai e bibliofili seriali”, di Daniele Aluigi e Claudio Pallottini. Prova aperta al pubblico con ingresso gratuito, organizzata da Libraria-Il palcoscenico del libro con il patrocinio del Comune.

Maggiori informazioni: info@proloco-sanlorenzo.it – 0721.776479

  • Sagra

Dettagli

Indirizzo

61047 San Lorenzo in Campo (PU)

Periodo

Periodo:
lunedì 17 aprile 2017
17/04/2017

Ingresso

Prezzario:
prezzo:
gratis
gratis